Manuela Di Vietri

La zucca, un ingrediente ricco di magnesio, ferro e vitamine. La nutrizionista ne illustra le proprietà benefiche

La zucca, un ingrediente ricco di magnesio, ferro e vitamine. La nutrizionista ne illustra le proprietà benefiche

Arrivato l’autunno, siamo nel periodo perfetto per consumare un alimento come la zucca, ricco di proprietà benefiche per l’organismo

La zucca si presta molto bene a diverse preparazioni in cucina, dalla vellutata di zucca agli gnocchi alla zucca, fino a piatti dolci come i muffin alla zucca, questo vegetale che fa parte della famiglia delle Cucurbitaceae, ed è quindi da considerare come una verdura a tutti gli effetti, ci permette di elaborare moltissime ricette in cui risulta essere un perfetto protagonista. Riguardo alle proprietà salutari, la zucca apporta molti benefici al nostro organismo. Come spiega la nutrizionista Monica Mancino“La zucca è ricchissima di Retinolo Equivalenti 599 microg/100 g coprendo completamente il fabbisogno medio di Vitamina A giornaliero di un adulto pari a 500 microg per gli uomini e 400 microg per le donne secondo i LARN 2014 (Livelli di Assunzione di Riferimento di Nutrienti ed energia). La Vitamina A, espressa in Retinolo Equivalenti, è di essenziale importanza per la visione, la crescita, la funzione immunitaria e l’embriogenesi. Inoltre fornisce anche un buona quota di Vitamina E 1,06 mg/100g la cui funzione principale è quella di antiossidante.

Della zucca se ne possono mangiare, con moderazione, anche i semi. Questi infatti sono ricchi di Ferro 3,3mg /100 gr e di Magnesio 262 mg/100g ma sono anche molto calorici con 440 Kcal/100 g”. La Dott.ssa Mancino ne consiglia l’assunzione con moderazione “una porzione di 25 gr di semi di zucca fornisce 110 Kcal,  può quindi essere assunta come spuntino” – conclude la nutrizionista.