Redazione

Viaggi: tra santuari e monasteri ecco una lista di mete per ritrovare se stessi

Viaggi: tra santuari e monasteri ecco una lista di mete per ritrovare se stessi

Alloggiare in luoghi come santuari, templi, abbazie o monasteri è un’esperienza unica e rigenerante

Se si desidera ritrovare se stessi, immergersi nella meditazione, nella preghiera o semplicemente rilassarsi in una location da sogno e ricca di storia, ecco una lista di mete da considerare per il prossimo viaggio in programma:

Yakcheonsa: il tempio buddista si trova nell’isola di Jeju, in Corea del sud,  inserita nel 2011 tra le sette meraviglie naturali del mondo, è anche Patrimonio Unesco dell’Umanità.

Barceló Monastero di Boltaña: situato a Huesca, in Spagna è un monastero del XVII secolo in cui oggi sorge un hotel di lusso che offrre uno splendido panorama con i Pirenei e il fiume Ara protagonisti della scena.

Eremo “Le Celle”: si trova a Cortona (Arezzo) in Italia ed è un complesso fondato nel 1211 da San Francesco d’Assisi; posizionato tra le grotte del Monte Sant’Egidio è un luogo ideale per chi desidera dedicarsi alla preghiera e alla meditazione.

Abbazia de la Bussière: è una magnifica abbazia che si trova a Digione, in Francia ed è stata fondata nel XII secolo, dai monaci cistercensi. Oggi l’abbazia, trasformata in un hotel con numerosi comfort, è una location ideale per chi desidera rilassarsi senza rinunciare al comfort.

Abbazia di Montserrat: l’abbazia si trova a Barcellona, Spagna vicina alla capitale catalana, ed è considerato uno dei luoghi più spirituali d’Europa

Convento das Chagas: situato a Vila Viçosa (Évora), in Portogallo questo convento del XVI oggi ospita un hotel molto curato; sita nel centro storico di Vila Viçosa, e circondata da splendidi giardini, oltre a una bellissima posizione l’hotel offre una deliziosa cucina locale.

Ashram Sri Satya Sai Baba, Puttaparthi: gli Ashram sorgono molto numerosi e sorgono in India; questi luoghi rappresentano location di pace e di meditazione perfetti per chi vuole ritrovare sé stesso.