Caterina Marino

Schiaparelli 2015, sogno artistico di una notte italiana [FOTO]

  • REUTERS

    REUTERS

  • REUTERS

    REUTERS

  • REUTERS

    REUTERS

  • REUTERS

    REUTERS

  • REUTERS

    REUTERS

  • REUTERS

    REUTERS

  • REUTERS

    REUTERS

  • REUTERS

    REUTERS

  • REUTERS

    REUTERS

  • REUTERS

    REUTERS

  • REUTERS

    REUTERS

  • REUTERS

    REUTERS

/

Lo stile di Elsa Sciaparelli, in voga tra gli anni ’30 e ’40, si riconferma a Parigi, nell’Haute Couture Spring Summer 2015

REUTERS

REUTERS

Il sogno fatto realtà continua, a Place Vendome, dove Elsa aveva aperto” bottega” e Mademoiselle Coco Chanel, poteva criticare le sue creazioni come fossero “mutuate dall’arte”. Ed è proprio sulla scia della fusione tra arte ed Haute Couture che Diego Della Valle, continua a cavalcare l’onda, incarnando a pieno  lo stile Elsa Schiaparelli, rivolto, solo ad intenditori di nicchia. Dopo l’addio a Zanino, che per due anni è stato a capo della direzione artistica della Maison, Della Valle chiede ad un team di artisti di collaborare alle creazioni, perché emerga, ora come allora, lo spirito del tempo, del quale gli artisti, sono sensibili osservatori e propulsori, dotati della peculiare capacità di cogliere e restituire le diverse, personali, sfaccettature del ‘Mondo’


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...

PARTNER MeteoWeb | CalcioWeb | Mitindo | SportFair | eSporters