Rita Caridi

Luciano Soprani: la collezione autunno inverno 2015-16 [GALLERY]

/

LSoprani_017_20150225112942Contaminazioni etniche e ispirazioni folk nella collezione di Luciano Soprani dedicata alla donna del prossimo autunno inverno. I tessuti prendono spunto da terre lontane; le stampe e i colori dei costumi tradizionali si trasformano e ‘vestono’ abiti metropolitani: i capi classici si trasformano, le forme si semplificano. Nelle lavorazioni, il ‘fatto a mano’ si unisce a finiture contemporanee e a dettagli classici, come i ricami e le passamanerie. Riconoscibile lo stile ‘urban african’ che conserva nella sua impronta linee geometriche e rigorose ma che, se osservate nell’insieme, si perdono all’infinito: le stampe diventano libere, imprecise, astratte; così come gli accostamenti tra i colori dalla palette essenziale e alcune stoffe tessute e dipinte a mano. Sintesi ed espressione della collezione l’abito grafico black & white, che unisce la complessità della lavorazione jacquard a tessuti africani autentici, tenuti in equilibrio da inserti in organza, pelle e dettagli luminosi tono su tono. I pantaloni a sigaretta sono in nabuk, viscosa stampata effetto pixel o in pelle nera, a contrastare i capospalla over, dal taglio a kimono, caldi e avvolgenti, proposti in lana jacquard effetto melange, pelle e passamaneria sfrangiata o, sconfinando nella sera, in un mix di pellicce eco come la lince, lo struzzo e la volpe rasata. Forme ‘maxi’ anche per il cappotto in lana dal check maschile e pelo di lince o in tessuto andino color rubino in misto lana jacquard con interno in pelliccia argentata. Tutto rigorosamente animal friendly. Sotto, leggeri e morbidi abiti a stampa grafica o effetto pixel. Forti accenti folk ritornano anche nelle bikers jackets, autentico outsider della moda presentato da qualche stagione nelle collezioni di Luciano Soprani: la versione in pelle intrecciata, tessuto etnico e eco castoro è proposta con camicia rosso fuoco e gonna a trapezio bianca e nera in tessuto sfrangiato. Più elegante il modello in pelle di struzzo e lince che si abbina a una leggera maglia a collo alto in tricot e alla gonna sotto il ginocchio in tessuto operato e inserti in lamé. Unico capo per la sera il lungo abito nero in organza e seta a lavorazione jacquard con inserti in ecopelo spalmato effetto glossy e passamaneria in perline lamé.


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...

PARTNER MeteoWeb | CalcioWeb | Mitindo | SportFair | eSporters