Caterina Lenti

S.O.S caduta capelli?! Ecco come contrastarla ed avere una chioma forte e fluente!

S.O.S caduta capelli?! Ecco come contrastarla ed avere una chioma forte e fluente!

CADUTA CAPELLILa massiccia caduta di capelli autunnale è provocata dalla forte esposizione al calore e ai raggi solari estivi che indebolisce il fusto e la radice ma è pur vero che, così come la natura si prepara al letargo , anche nel corpo umano i livelli energetici calano e rallentano e la chioma perde capelli per poi rinascere a primavera. Tra le altre cause della caduta: la carenza di ferro (anemia o ciclo mestruale abbondante), alti livelli di Diidrotestosterone, stress, tinte aggressive di indubbia qualità. Per prevenire la caduta del capelli, evitate l’eccessivo uso di phone e piastre, che li indeboliscono, tagliateli ameno una volta ogni 3 mesi, evitate di strofinarli durante l’asciugatura, in quanto basta solo tamponarli, non pettinateli con violenza per districare i nodi e non utilizzate elastici stretti.

MASSAGGIO CUOIOMolto utile è il MASSAGGIO DEL CUOI CAPELLUTO: Si narra che Giulio Cesare, insofferente per la propria calvizie, amasse farsi massaggiare il capo con nozioni all’ortica e al peperoncino per contrastare la caduta. E’ noto che il massaggio è utile ad attivare la circolazione sanguigna e a irrogare bene il cuoio capelluto, per cui eseguite movimenti rotatori circolari con i polpastrelli su tutto il cuoio capelluto almeno una volta al giorno, partendo dalla zona frontale a quella occipetale. Il sangue che arriverà porterà nutrimento e ossigeno ai follicoli, necessari per far crescere robusti e forti i vostri capelli.
MASCHERE CAPELLIPer quanto concernente i RIMEDI NATURALI, ne esistono tantissimi: semi di lime e pepe nero macinato e semi di fieno greco con acqua lasciati sul cuoio capelluto per circa un’ora prima di lavarlo, spicchi d’aglio tritati messi in una tazza di latte per 45 minuti e poi applicati, massaggi con olio di mandorle per 2-3 volte al giorno. Molto noti i trattamenti con olio di oliva, avocado e jojoba. Per un effetto più blando: mettete un po’ d’olio sul cuoio capelluto dopo lo shampoo, lasciando in posa per 10-15 minuti e risciacquate, mentre se volete un effetto più potente, applicate l’olio sul  cuoio capelluto, coprendolo con una cuffia e lasciandolo agire per tutta la notte, per poi lavare i capelli al mattino.

ALIMENTAZIONE CAPELLI FORTIE’ molto importante curare l’ALIMENTAZIONE, rinforzando la chioma: si a salmone, in quanto una carenza di grassi omega 3 comporta secchezza e opacità dei capelli, si a verdure a foglia verde scuro (spinaci, broccoli e bietole), ricche di ferro e calco, ma anche di vitamina A e C, necessarie per produrre il sebo, che fungono da balsamo per i capelli. Efficaci le noci del Brasile, contenenti acido alfa-linoleico, essenziale per la salute dei capelli, le ostriche, i cereali integrali, le uova e le carote.


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...

PARTNER MeteoWeb | CalcioWeb | Mitindo | SportFair | eSporters