Serena Freni

Nasce l’app tutta italiana per gli amanti del mare e dei suoi meravigliosi abitanti

/

delfiniNon si arrestano le invenzioni di app e alcune sono davvero sorprendenti. Glance on surface (GoS) è la nuova app tutta italiana, ideata dai docenti dell’Università di Bari, per segnalare l’avvistamento in mare aperto di cetacei, squali, tartarughe, di aree inquinate o di qualunque altra cosa possa essere interessante per chi ama il mare e i suoi abitanti.

L’iniziativa, che si presta anche ad ulteriori utilizzazioni ad esempio nel campo della sicurezza in mare, è stata presentata oggi nell’aula magna del dipartimento di Medicina Veterinaria dell’Università di Bari dagli ideatori, Vincenzo Prunella, esperto cetologo, Nicola Zizzo docente di veterinaria, mentre la proiezione dei futuri utilizzi possibili è stata illustrata dal prof. Pirlo, docente di informatica.

L’app permette di scattare foto ed immettere le foto con data, posizione gps, condizioni meteo e altri particolari utili. “Glance on Surface” è composta da 6 schermate: cetacei, squali, tartarughe, inquinamento, conferma meteo ed altro.

L’immagine viene riportata automaticamente ad un’altra schermata definita “mia segnalazione” e i dati immessi posso essere fruiti direttamente dall’indirizzo web: http//glanceonsurface.eu che dà la possibilità di vedere in mappa la localizzazione cartacea e la singola segnalazione.

 

 


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...

PARTNER MeteoWeb | CalcioWeb | Mitindo | SportFair | eSporters