Gianni Molaro e le dee in bianco

Nell’immaginario Olimpo dello stilista napoletano Gianni Molaro, le dee vestono di bianco

1507643_844698445573786_5964112091203254095_nSono venti le dee di Gianni Molaro che sfilano a Villa Miani, avvolte in candidi abiti dai morbidi drappeggi e veli di chiffon. Preziosi mikado in seta, cady e satin danno corpo a linee scivolate e a sirena, che non risparmiano seducenti schiene nude e trasparenze grazie all’intervento di pizzo chantilly e macramè, intagliato su tulle color carne in motivi floreali effetto tattoo. Preziosi i ricami realizzati a mano con cristalli. Unico colpo di colore uno spettacolare e gigantesco copri spalle in tulle di colore giallo, per il quale sono stati impiegati oltre 150 metri di tulle in seta.