Giulia Galletta

Icardi, l’ennesimo “Bad Boy”

Icardi, l’ennesimo “Bad Boy”

Wanda, Twitter, corna e insulti: la lunga serie di irrequietezze del giovane giocatore argentino

icardi_guarin_inter_tifosi_sassuolo_ansaDopo le bravate di Cassano, Balotelli, Rooney , arriva nello scenario calcistico un altro “bad boy” d’eccellenza, che ieri a seguito dell’ennesima partita persa dalla sua Inter, ha dato un’altra prova della sua irrequietezza. Stiamo parlando di Mauro Icardi, calciatore interista classe ’93, che vistosi rifiutare la maglia che aveva lanciato ai tifosi li ha ingiuriati con frasi come: “Pezzi di m… siete tutti dei pezzi di m…“.

Questa è per lui solo l’ultima di una serie di “provocazioni” che l’hanno reso protagonista. Il passato di Icardi, dall’altezza dei suoi “21 anni”, farebbe infatti gola a qualsiasi “bad boy” che si rispetti.  Basti pensare alla vicenda che fino a poco tempo fa era sulla bocca di tutti e che l’ha portato al centro del gossip calcistico: la moglie  di Icardi, Wanda Nara, altro non è che l’ex di Maxi Lopez, suo ex amico. Il gesto della mancata mano data a Maxi Lopez, da colui che gli ha rubato la moglie, ha fatto di fatti il giro del mondo.

Wanda-Nara-Mauro-Icardi-e-Maxi-Lopez-gossip-in-campoCome se non bastasse il giocatore interista continua nella sua campagna provocatoria con i continui annunci via twitter, prima della gravidanza di Wanda, poi della nascita della figlia e infine delle corna sul volante con la scritta rivolta alla moglie “porque me hace manejar asi?“. Per non parlare delle discussioni che l’hanno visto coinvolto contro Mazzarri, suo ex allenatore o le liti in campo con Oslvaldo, che in questo caso l’hanno visto nei panni della vittima.

Non si può dire, dunque, che se oggi il calciatore argentino si trova al centro delle cronache non solo calcistiche non se lo sia voluto. A Mauricio piace stare al centro dell’attenzione, questo è inutle negarlo, ieri però insulti e provacazioni ai tifosi dell’Inter sembrano fin troppo perfino per lui. Forse l’Inter potrà fare qualcosa per non fare passare la vicenda impunita.


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...

PARTNER MeteoWeb | CalcioWeb | Mitindo | SportFair | eSporters