L’italiana Milena Canonero ha trionfato alla notte degli Oscar

L’italiana Milena Canonero vince il quarto Oscar della sua carriera

ZUMAPRESS.com La Presse
ZUMAPRESS.com La Presse

Si è svolta ieri l’attesa assegnazione delle più ambite statuette del mondo del cinema. Quest’anno nessun film italiano a concorrere alla “gara” per gli Oscar, però, un pizzico di Italia c’è e si fa sentire. Si tratta dell’italiana costumista Milena Canonero che ha vinto ieri il suo quarto Oscar, per i costumi del film “The Grand Budapest Hotel”. Presentata da Jennifer Lopez la costumista di Torino è stata sintetica nell’accettare l’Oscar: ha ringraziato Wes Anderson, per questo e per i film precedenti con cui hanno collaborato insieme, Life Acquatic e Darjeeling Limited. “Grazie all’Academy e grazie Wes – ha detto Canonero dal palco del Dolby Theatre – questo è per te, lo voglio condividere con te. Sei stato di grande ispirazione, sei come un direttore d’orchestra, sei un grande compositore, sei il nostro regista e sei stato il nostro ispiratore. Senza di te non avrei mai potuto farlo. Grazie di quello che hai fatto e per il risultato che hai permesso di ottenere a noi tutti“. A congratularsi per questa vittoria c’è anche un tweet di Renzi: “E quattro! Congratulazione a Milena Canonero, eleganza, grazia e talento italiano agli Oscar