Oscar 2015: dopo la cerimonia grande festa al Vanity Fair Party [GALLERY]

  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • Action Press/LaPresse
    Action Press/LaPresse
  • Action Press/LaPresse
    Action Press/LaPresse
  • Action Press/LaPresse
    Action Press/LaPresse
  • Action Press/LaPresse
    Action Press/LaPresse
  • Action Press/LaPresse
    Action Press/LaPresse
  • Action Press/LaPresse
    Action Press/LaPresse
  • Action Press/LaPresse
    Action Press/LaPresse
  • Action Press/LaPresse
    Action Press/LaPresse
/

La notte degli Oscar è una vera e propria sfida a colpi di look. Il Red Carpet diventa una passerella dove i personaggi più influenti del mondo del cinema sfilano, sfoggiando look che lasciano il segno (spesso perchè veramente orrendi)

LaPresse/Reuters
LaPresse/Reuters

La notte degli Oscar non si ferma solo alla cerimonia di premiazione, continua infatti anche dopo, quando tutte le celebrities partecipano a party esclusivi. Uno di questi è quello organizzato da Vanity Fair Usa, imperdibile per molte star, che non volendo rinunciare ad un solo minuto della festa rimangono con lo stesso abito indossato durante la cerimonia. C’è chi invece proprio non riesce ad indossare lo stesso abito per troppo tempo e opta per un veloce cambio di abito, più adatto ad un party cool come quello di Vanity Fair. Rita Ora cambia look e indossa un abito nero di Donna Karan velato, effetto vedo non vedo; Chloe Moretz indossa un abito nero di Alexander McQueen; Keira Knightley mostra fiera il suo pancione indossando un abito nnero di Valentino Couture. Tantissimi i look sfoggiati al party, c’è chi ha preferito indossare un look sobrio, chi invece si è voluta fare notare, come Rita Ora con le sue trasparenze, e infine chi non è riuscita a valorizzare sè stessa indossando un abito che da bellissima l’ha trasformata in “inguardabile” come Emma Stone.