Rita Caridi

Relazioni a distanza? Per gli italiani sono forti e durature

Relazioni a distanza? Per gli italiani sono forti e durature

Ci sono due correnti di pensiero per quanto riguarda le relazioni a distanza: c’è chi pensa che un amore a distanza sia più forte e duraturo, chi invece che sia difficile se non impossibile. Gli italiani, secondo uno studio, sono a favore delle relazioni a distanza, considerandole utili e fortificanti

relazione-a-distanza-1La lontananza sai è come il vento, che fa dimenticare chi non s’ama” cantava Domenico Modugno, e, secondo quanto emerso da uno studio (promosso da Nescafé Cappuccino), diffuso in occasione del lancio della piattaforma virtuale dedicata agli amori a distanza ‘The Distant Hello‘ , il 71% degli italiani pensa che le relazioni a distanza sono più solide e durature di quelle “vicine”.
Vivere un amore a distanza nel 2015 non mette più paura: grazie alle tecnologie che ci circondano è possibile comunicare col proprio partner in svariati modi, 24 ore su 24. tra gli strumenti prediletti per comunicare con il partner lontano ci sono i social network (77%), la messaggistica istantanea (64%) e le videochat (56%). Ma quante volte ci si mette in contatto il partner? Il 55% delle persone lo fa fino a 5 volte al giorno, mentre il 19% oltre 10.
La lontananza, paradossalmente, avvicina nei rapporti a distanza – afferma lo psichiatra Michele Cucchi, direttore sanitario del Centro Medico Santagostino di Milano – Stando lontani si mantiene il clima della luna di miele e, quando ci s’incontra, la qualità del tempo vissuto insieme è generalmente migliore, perché sia mentalmente sia fisicamente non ci siamo abituati al partner e non abbiamo annacquato la passione e le attenzioni con la routine“.

 


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...

PARTNER MeteoWeb | CalcioWeb | Mitindo | SportFair | eSporters