Valentina Ferrandello

Le mosse segrete per applicare il rossetto in modo impeccabile

Le mosse segrete per applicare il rossetto in modo impeccabile

Rinunciarci solo perchè non si riesce ad applicarlo? Esistono dei trucchi infallibili che vi faranno amare il rossetto

labbra-rosse Il rossetto è una parte fondamentale del make up di ogni donna. Seppur spesso, molte vi rinunciano, rendendo incompleto il loro “lavoro”. Infatti seppur un viso sia ben truccato, con sfumature eccellenti sulle palpebre, mascara, matita, fondotina e blush ma manca quel tocco in più sulle labbra, sembrerà tutto più spento di come potrebbe essere se le labbre verrebbero messe in risalto. Ovviamente, è fondamentale che ad ogni trucco la scelta del colore del rossetto sia “compatibile”, senza incappare in qualche effetto mascherone carnevalesco. Se si è optato per unn trucco molto acceso negli occhi è ovvio che le labbra non dovranno essere evidenziate più di tanto con rossetti dai colori altrettanto accesi (ad esempio rosso o fucsia), ma ad esempio con una matita per ridisegnare i contorni e un bel gloss, con un effetto nude che completerà il make up.

rossetto-color-ciliegia-per-labbra-carnosePurtroppo, però , molte donne il più delle volte rinunciano al rossetto perchè non sono in grado di metterlo correttamente. In realtà, applicare il rossetto e soprattutto fare in modo che resti sulle labbra e non sbavi sul viso o peggio finisca sui denti (che sono i motivi più frequenti per cui le donne vi rinunciano) è molto semplice ed esistono delle vere e proprie mosse infallibili, dei segreti che permetteranno di vivere il rapporto con il rossetto in modo più complice  e sereno. Non dimentichiamo che il make up deve essere alleato di una donna e non suo nemico o fonte di disagio in pubblico: i cosmetici devono fare sentire più a proprio agio e non mettere in imbarazzo, magari perchè si è sbavato. Ed allora, iniziamo con i consigli pratici: innanzitutto per il rossetto, occorre comprarlo di ottima qualità. Ciò non vuol dire che gli altri cosmetici possono essere scadenti, ricordiamo che i cosmetici di bassa qualità prima di tutto danneggiano la salute e la pelle della donna ed in secondo luogo non avranno mai un’ottima qualità ed i risultati si vedranno anche sul viso: tendono a non durare a lungo, a sbavarsi o colare facilmente sul viso. In materia di rossetti , poi, questa regola vale in particolar modo. I rossetti un pò scadenti, seppur allettanti perchè costano poco, non hanno un buon rapporto qualità prezzo. Perchè non riusciranno a farvi stare “tranquille” quando li indosserete: si sbavano facilmente, e vanno via in men che non si dica, anche se si fuma una semplice sigaretta o si beve un bicchier d’acqua al bar. L’effetto che vi lasceranno sarà quello delle labbra poco colarate o peggio sbavate con quel leggero alone “scolorito” intorno. Ed è qui che poi si arriva  a pensare “era meglio non metterlo proprio”.

make-up-trucchi-rossetto-300x225Se il rossetto sarà di ottima qualità ed a lunga tenuta (ormai tutti i brands ne mettono in commercio di diversi), tutto sarà molto più semplice e rassicurante. Per rafforzare la tenuta del rossetto inoltre, prima di uscire, applicate una velina sulle labbra colorate e con un pennello in modo leggero, spolverate un velo di cipria. La cipria, quel poco che penetrerà dalla velina, fisserà maggiormente la texture cremosa del rossetto.

Secondo step riguarda la texture cromatica dei rossetti: spesso, quando ci si ritrova in negozio davanti ad una carrellata infinita di colori e marche si entra un pò in confusione, finendo nel fare la scelta sbagliata. Si acquistano colori che in negozio sembravano perfetti, poi una volta arrivate a casa sembrano terribilmente eccessivi con colori che tendono a falsare le labbre ed a renderle troppo eccentriche. Il segreto per rendere il colore del rossetto molto più naturale e “spegnere” la sua eccessività, è quello di applicarlo sulle labbra con un pennellino e non passando direttamente lo stick sulle labbra.

applicazione-del-rossettoIl pennellino (si possono usare quelli adatti per le labbra o anche quello per ombretto accuratamete pulito) tende a spalamre il colore in modo meno generoso, più uniforme e soft. Sarete voi a decidere il grado di colore, continuando ad aggiungerne con il pennellino o, se vi sentite soddisfatte, non aggiungerne più.

Un altro incoveninete che si potrebbe verificare è che il colore del rossetto non renda una volta applicato sulle labbra e sia diverrso dalla nuance del packing. Ciò succede perchè le labbra già naturalmente tendono ad avere un proprio colore che va dal rosato, rossastro fino alle donne che hanno labbra ancor più scure quasi sul marrone. In questi casi, se non si vuole sfalsare il colore originale del rossetto si può applicare sulle labbra del correttore in modo da darle un colore “più neutro possibile”. Il colore steso su una base neutra tenderà ad essere quello originale e l’effetto rimarrà intatto.

Molte donne tendono a non indossare il rossetto perchè sentono di avere delle labbra non uniformi e dal contorno indefinito. Ciò le demoralizza poichè non riescono a seguire una linea nello stendere il colore che dunque tenderà ad essere sbavato e senza contorni definiti. Dunque, in questi casi, il segreto è quello della matita. La matita labbra salva da qualunque difetto naturale le proprie labbra.

ROSSETTO ROSSOPassando una matita labbra della stessa nuances del rossetto si potrà tracciare una “guida” per cui poi sarà semplicissimo completare il lavoro colorando le labbra all’interno del contorno disegnato. Infine, se il problema sono  le labbra fine e dunque, mettere dei rossetti con colori più vistosi finisce per essere deleterio, anche in questo caso i grandi make up artists insegnano: c’è un segreto per tutto. Infatti, se si sfuma dal centro delle labbra un pò di correttore e si applica un rossetto di un tono più chiaro di quello prescelto, l’effetto sarà volumizzante. Infatti al centro delle labbra si dovrà applicare quello più chiaro, nel resto delle labbra quello più scuro, il tutto va ben sfumato e reso omogeneo adoperando un pennellino e fissando il tutto con velina  e cipria di cui sopra.


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...

PARTNER MeteoWeb | CalcioWeb | Mitindo | SportFair | eSporters