Rita Caridi

Madonna shock: “non vale la pena denunciare uno stupro”

Madonna shock: “non vale la pena denunciare uno stupro”

La cantante pop Madonna parla dello stupro subito quando era giovane, rilasciando dichiarazioni davvero forti

madonna_770Madonna rilascia delle dichiarazioni shock!! Durante un’intervista a uno degli show radiofonici più popolari d’America, Madonna torna a parlare dello stupro che ha subito appena arrivata a New York quando aveva 19 anni. La cantante pop ha affermato che non vale la pena denunciare le violenze sessuali, perchè troppo umiliante. Conversando col noto conduttore dell’ Howard Stern Show, la cantante ricorda come all’epoca non denunciò l’abuso subito: “Non volevo ritornarci su, sei già stata violata”. “Proprio non ne vale la pena, è troppo umiliante”, aggiunge. Affermazioni che rischiano di aprire un dibattito e sollevare nuove polemiche su un argomento molto sentito in America.  “Mi fu detto – continua invece Madonna nell’intervista – che se avessi voluto sporgere denuncia avrei dovuto fare visite mediche e andare in tribunale. Mi avrebbero fatto domande personali. E sarebbe stata un’altra violenza“. Lo storia dello stupro di Madonna e’ venuta fuori solo nel 2013, quando la stessa popstar scrisse un saggio per Harper’s Bazaar. “New York non è stata esattamente ciò che pensavo – scrisse – non mi ha accolta a braccia aperte. Il primo anno sono stata violentata sul tetto di un edificio dopo essere stata trascinata su con un coltello puntato alla schiena“.
Un messaggio che una celebrità del suo calibro non dovrebbe mandare alle donne il messaggio di arrendersi, ma dovrebbe farle trovare il coraggio di lottare, di far valere i propri diritti perchè la donna vale, tanto quanto l’uomo.


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...

PARTNER MeteoWeb | CalcioWeb | Mitindo | SportFair | eSporters