Valentina Ferrandello

SOS Don Giovanni: cosa si cela dietro l’uomo che ama tante donne

SOS Don Giovanni: cosa si cela dietro l’uomo che ama tante donne

L’uomo seduttore, che prende e poi abbandona, è la figura che maggiormente attrae le donne in un rapporto amore/odio: eppure, dietro questa figura di eterno Casanova si nasconde una personalità del tutto insicura, fragile e problematica

immagine_bel-ami-storia-di-un-seduttore_26973Fin dai tempi più remoti, nell’immaginario femminile l’uomo da cui stare letteralmente alla larga, (anche se poi puntualmente non si riesce a resistere al suo fascino) è quello del seduttore dannato: conquista con il suo fascino ed i suoi modi misteriosi ed intriganti, per poi vivere una relazione per un lasso di tempo relativamente breve ( anche solo una notte) e poi dileguarsi nel nulla, lasciando la donna con quel senso di abbandono, rabbia ma anche trasporto verso colui che l’ha  sedotta ed abbandonata. Aldilà delle motivazioni psicologiche che spingono le donne a cadere nella trappola di un uomo che presenta tutti i tratti della personalità del  Don Giovanni di turno, si vogliono analizzare le spinte comportamentali del carnefice.

casanova1Lungi dal voler prendere le difese degli uomini che sfruttando la loro capacità seduttiva si approfittano delle donne saltando da un fiore ad un altro senza preoccuparsi delle conseguenze. Ma è opportuno fare luce sulle cause psicologiche che spingono l’ uomo a questo tipo di comportamento. Perché, il più delle volte c’è ben altro dietro: non è solo smania di conquista, di misoginia, voglia di volersi divertire senza impegnarsi, ma dietro questo comportamento c’è molto di più. Dietro la sua superficialità nasconde invece fragilità, insicurezze, problemi di autostima, stando ad alcuni studi psicologici.

Ma è bene fare chiarezza, il così detto Don Giovanni presenta ben due declinazioni completamente diverse: il Casanova che ama le donne, tutte ed il Casanova ambiguo ed approfittatore. La prima versione è quella del seduttore intelligente, sempre e comunque rispettoso delle donne, che non vuole prenderle in giro ma che le rispetta, proprio palesando il suo spirito libero, senza nascondersi  dietro una falsa ideologia ma che inneggia e rivendica la sua libertà ad amare, amare tutte. Poi,  che  le donne ci caschino puntualmente proprio perché sono affascinate dagli spiriti liberi, è un’altra storia. Nonostante la consapevolezza di buttarsi in una relazione senza futuro, inevitabilmente scatta in loro il senso di sfida e “di me si innamorerà“. Nulla di più sbagliato, un uomo libero nello spirito il più delle volte rimarrà fedele alla sua natura.

4104a2d477La seconda versione è invece quella problematica: il Don Giovanni quello oscuro, ambiguo e poco chiaro. Ed è proprio qui, dietro un atteggiamento di sicurezza e di chi non deve chiedere mai amore, che si nasconde una persona fragile che vive il senso dell’abbandono e che teme la solitudine. Una persona emotivamente vuota e passiva, che subisce la vita e spesso incapace di prendere decisioni definitive. Ma la cosa più tragica è che nonostante sia una persona dai bassi contenuti che appunto, non pratica la sua libertà d’amore perché ama le donne in generale, ma perché non sa ciò che vuole e si cela dietro questa immagine di Don Giovanni, purtroppo anche dopo aver sedotto ed abbandonato, riesce comunque a far parlar di sé ed a generare un senso di abbandono nella donna che ne è stata “vittima”, fino addirittura a mancare ed a desiderarne il suo ritorno.

Sicuramente, un  uomo descritto in questi termini, non dovrebbe suscitare di certo l’interesse delle donne, anzi il contrario. Ma poi puntualmente non è così: ciò è dovuto al fatto che l’animo femminile, dinnanzi ai casi disperati, hanno un sesto senso e scatta la natura di crocerossina con l’obiettivo “di volerli salvare dal baratro della loro confusione”. Più appare sfuggente ed ambiguo più si è disposte a comprenderlo, stargli vicino, “fargliele passare tutte”, ignorando che, cercando di salvare loro invece, non si riuscirà più  a salvare sè stesse.


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...

PARTNER MeteoWeb | CalcioWeb | Mitindo | SportFair | eSporters