Rita Caridi

Assicurazione temporanea: cosa copre, perché farla

Assicurazione temporanea: cosa copre, perché farla

La novità in fatto di coperture assicurative è la polizza di assicurazione temporanea

Se ancora non la conosci ovviamente non sai perché scegliere un’assicurazione temporanea è un’ottima idea, quindi cerchiamo di spiegartelo ora.

Cos’è l’assicurazione temporanea

Siamo abituati a pensare che una polizza assicurativa abbia una certa durata, a partire in genere da un mese fino ad arrivare ad un intero anno. Negli ultimi anni in questo ambito le cose sono molto cambiate, oggi infatti è possibile attivare assicurazioni temporanee, che durano anche un singolo giorno. Le motivazioni per farlo sono svariate, a partire dal fatto più ovvio: una polizza che copre da eventuali danni per un intero anno costa molto di più di quella che dura un singolo giorno. Le assicurazione temporanee infatti sono particolarmente consigliate nel caso in cui si svolga una particolare attività solo su base periodica, occasionale.

Come funziona questo tipo di assicurazione a tempo

Le coperture assicurative ci sono di aiuto nel caso in cui svolgiamo un’attività che ha insiti in sé dei pericoli. Avere un’assicurazione consente di svolgere tali attività in totale tranquillità, senza temere di dover pagare il conto per un piccolo errore commesso, o per un incidente che ci è occorso durante un particolar evento. Si pensi ad esempio a chi va in settimana bianca: durante una vacanza sugli sci le probabilità di incappare in piccoli incidenti fisici è molto maggiore rispetto a quando si trascorre la medesima settimana in ufficio, o anche a casa in tranquillità sul divano a guardare la TV. Le assicurazioni temporanee sono state create proprio per queste situazioni sporadiche, per la giornata in cui si decide di provare uno sport estremo, così come per un viaggio improvviso o nell’occasione in cui si decide di testare la propria abilità come tuttofare in casa.

Attivare un’assicurazione temporanea online

Questo tipo di polizza assicurativa quindi si connota per la sua breve durata, in genere va da un giorno fino a una settimana, o poco di più. Per rendere pratico avere una polizza temporanea è fondamentale che sia semplice attivarla, in modo da poterla sfruttare ogni volta che ci è necessario. Per questo motivo le compagnie assicurative che offrono questo tipo di prodotto consentono di attivare la polizza direttamente da un sito internet, o contattando un  consulente telefonicamente. Il preavviso è in genere minimo, cosa che permette la massima flessibilità e versatilità. Poniamo il caso in cui domani tu voglia organizzare una gita in scooter con gli amici verso la spiaggia più vicina. È sufficiente andare sul sito della compagnia assicurativa e attivare la polizza, anche solo per domani.

Quanto costa la polizza provvisoria

Il vantaggio di questo genere di polizza è soprattutto il costo. Se si volesse attivare una polizza assicurativa annuale che ci copra da tutti gli eventi che si possono verificare nel corso di un anno, il costo totale sarebbe di certo oneroso. Invece potendo attivare la polizza per un breve periodo di tempo e per una specifica attività, il costo diminuisce drasticamente, rendendo il prodotto particolarmente interessante.


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...

PARTNER MeteoWeb | CalcioWeb | Mitindo | SportFair | eSporters