Rita Caridi

Look barba: come essere al passo con le ultime tendenze

Look barba: come essere al passo con le ultime tendenze

Look barba: tutte le ultime tendenza per essere sempre al passo coi tempi

Le tendenze moda per la barba sono negli ultimi tempi decisamente in contrasto tra di loro. Da un lato la barba, anche lunga e compatta, è tornata prepotentemente alla moda. Dall’altro lato, chi non ama la barba e preferisce un viso pulito e ben sbarbato, dovrebbe farlo quotidianamente e in modo impeccabile: solo così può essere veramente al passo con le tendenze del momento. Per entrambe le visioni della questione l’importante sta nel radersi, anche quotidianamente, utilizzando gli strumenti giusti. Per chi desidera una barba perfetta è quindi meglio affidarsi ad aziende che si sono contraddistinte per la qualità nel corso degli anni, come Philips, ed avere a disposizione un rasoio elettrico di ultima generazione.

La barba nel 2019
Nel corso degli ultimi 4-5 anni abbiamo assistito al prepotente ritorno della barba, in diversi stili e per tutti i gusti. Sono oggi di moda le barbe lunghe e folte, così come la classica barba del giorno dopo: una leggera peluria che dà l’impressione di essere incolta e poco curata. Il segreto di entrambe gli stili sta nella cura da dedicare ogni giorno alla barba, per mantenerla sempre ben definita, con una rifinitura impeccabile e un taglio fatto a regola d’arte. Se in passato l’immagine dell’uomo poco curato era quella da molti preferita, oggi le cose sono decisamente cambiate. Per essere al passo con i tempi è importante avere una certa cura per molti elementi che aiutano a creare il proprio look, dall’abito sino alla rasatura, che deve sembrare appena fatta, che sia presente la barba o meno.

Come ottenere una barba perfetta
La barba 2.0, quella che va di moda al giorno d’oggi, non ha nulla di trasandato o poco curato; o meglio, di queste caratteristiche ne ha solo l’impressione. Per ottenere una barba trendy è necessario definirla, rifinirla, mantenere i peli della medesima lunghezza, ripulire i bordi. Lo zigomo dovrà essere completamente privo di peli: dove finisce la barba la pelle deve apparire sempre rasata e fresca. Allo stesso modo sono tornate di moda barbe originali, dalle basette lunghe che sembrano crescere fino al mento, fino ai pizzetti super definiti, con i baffi a fare da contrappunto. Non stiamo quindi parlando di smettere di radersi per qualche giorno, per poi sfoggiare una leggera peluria, ma di costruire una barba ad arte, con cura ed attenzione. Oppure si può scegliere l’opzione contraria: radersi ogni mattina, per mostrare agli altri una pelle completamente senza peli.

Gli strumenti più adatti
L’uomo che oggi desidera avere una barba alla moda, o una rasatura perfetta altrettanto trendy, deve necessariamente munirsi di uno degli accessori di ultima generazione disponibili nei negozi. Un rasoio ultramoderno, o anche un regolabarba, che permettano di tagliare a fondo una lunga barba, di cambiare look anche ogni giorno, di mantenere al meglio il viso glabro o la barba più lunga. Fortunatamente oggi questi accessori esistono e ce ne sono anche di ottima qualità, che consentono di ottenere, con il minimo sforzo e in breve tempo, una rasatura uguale a quella che un tempo solo il barbiere ci poteva garantire.

Post in collaborazione con Philips


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...

PARTNER MeteoWeb | CalcioWeb | Mitindo | SportFair | eSporters