Laura Zavettieri

Labbra a prova di bacio

Labbra a prova di bacio

Idratare le labbra con i prodotti giusti è fondamentale per renderle perfette e a prova di bacio

Le labbra screpolate non sono certe piacevoli da baciare. Insieme ad una dentatura smagliante, infatti, le labbra morbide e vellutate sono uno degli elementi a cui una donna presta particolare attenzione in fatto di seduzione. Per fortuna, avere labbra davvero a prova di bacio non è un’impresa titanica, ma è un’operazione alla portata di tutte noi. In questo articolo, vogliamo mostrare, in 3 semplici passaggi, come idratare e rimpolpare le labbra screpolate senza dover ricorrere a prodotti costosi e, spesso, realizzati con sostanze chimiche tossiche.

Come avere labbra morbide e vellutate

Passaggio 1: applicare una maschera per le labbra

Il primo step per avere labbra perfette consiste nell’applicare una maschera per le labbra al miele. Basta spalmare una piccola quantità di miele organico sulle labbra, lasciarlo in posa per circa 15 minuti e procedere successivamente con un risciacquo delicato con acqua tiepida. Ciò conserverà il grado di umidità necessario sulle labbra ammorbidendo le cellule morte della pelle in modo che si sollevino facilmente in previsione del passaggio numero 2.

Passaggio 2: esfoliare

Dopo aver rimosso la maschera al miele, arriva il momento di esfoliare le labbra. Per realizzare uno scrub delicato per le labbra, è sufficiente mescolare un cucchiaio di zucchero di canna e uno di olio di cocco e strofinare delicatamente la miscela con piccoli movimenti circolari sulla superficie delle labbra per esfoliare la pelle. E’ importante continuare questo procedimento fino a quando lo zucchero non si scioglie completamente. Una volta finito, è opportuno risciacquare le labbra con acqua tiepida. Questo esfoliante naturale è ottimo in quanto rimuove l’accumulo di pelle morta, uniforma il tono delle labbra e consente al prodotto successivo (quello presentato nel terzo passaggio) di penetrare correttamente.

 

Step 3: Nutrire e proteggere

Successivamente all’applicazione dello scrub naturale a base di zucchero di canna e olio di cocco, è necessario applicare un prodotto per le labbra protettivo e nutriente per proteggere le labbra durante la giornata. Prodotti naturali come uno stick all’olio di mandorle o al burro di karitè, forniranno l’idratazione necessaria alle labbra agendo anche da barriera protettiva per impedire un’eccessiva perdita della naturale umidità. In generale, un balsamo per labbra tradizionale non sarà sufficiente perché oltre ad essere carico di sostanze chimiche tossiche, è in grado di fornire solo una barriera occlusiva senza aggiungere idratazione. La raccomandazione, dunque, è quella di applicare tranquillamente prodotti biologici a base di olio di Cocco, Jojoba, Vitamina E e olio di Girasole, tutti ingredienti in grado di idratare in modo efficace e sicuro per la salute delle labbra. Per coloro che desiderano labbra rimpolpate, è possibile affidarsi ad un burro per le labbra a base di Menta piperita, un ingrediente in grado di favorire il micro circolo e, di conseguenza, di rendere più turgide le labbra. Seguire questa semplice routine in 3 passaggi una volta alla settimana è in grado di  ripristinare la naturale bellezza delle labbra che, inevitabilmente, diventeranno davvero seducenti e a prova di bacio (anche di quelli più appassionati!).


Valuta questo articolo

Rating: 4.0/5. From 1 vote.
Please wait...

PARTNER MeteoWeb | CalcioWeb | Mitindo | SportFair | eSporters