Rita Caridi

Come perdere fino a tre chili al giorno con l’idrocolonterpia

Come perdere fino a tre chili al giorno con l’idrocolonterpia

1311687834308Per essere più belle e sembrare più giovani le star hanno lanciato la nuova moda dell’idrocolonterapia, cioè l’irrigazoine dell’intestino a scopo purificante, per eliminare le scorie che si accumulano all’interno del loro organismo. La praticava già Lady Diana negli anni ’90, adesso non possono farne a meno star come Jennifer Aniston, Beyoncè e Ben Affleck. E’ diventata una pratica molto diffusa, alla quale ci si può sottoporre nei centri benessere o negli studi medici appositi. Questa tecnica è praticata molto nelle star e un po’ di meno dai i “comuni mortali” perchè è molto costosa, una seduta di un’ora costa circa 100/150 euro. E’ però una procedura che sembra far bene al corpo, ad iniziare dall’intestino dal quale vengono eliminate le tossine e le sostanze, come residui di cibo, che possono putrefarsi, fino ad arrivare alla pelle che si libera delle tossine in eccesso. Funziona così: il enteroclisma_e_idrocolonterapia_137terapeuta introduce 60 litri d’acqua circa nell’intestino che contraendosi favorisce lo smaltimento del materiale che il paziente naturalmente non riesce ad espellere, favorendo la perdita di peso, e la crescita di batteri buoni per l’organismo. In una sola seduta si possono perdere fino a tre chili. Però non tutti sono d’accordo con questa procedura, infatti molti medici ci tengono a precisare che ci sono diversi effetti collaterali come vomito, diarrea, crampi, nausea e vertigini, senza tralasciare il fatto che l’eccessiva quantità d’acqua inserita nell’intestino potrebbe romperne le pareti ed espellere le sostanze buone necessarie per l’intestino. Forse non è necessario andare a ricercare metodi particolari per perdere peso ed essere in forma, potrebbe bastare un po’ di sano esercizio fisico giornaliero accompagnato da una sana alimentazione.


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...

PARTNER MeteoWeb | CalcioWeb | Mitindo | SportFair | eSporters