Rita Caridi

Caffè: quando berlo

Caffè: quando berlo

caffè1Il caffè è una bevanda che piace a moltissimi, anzi, sono in pochi a non apprezzarlo e spesso a causa di allergie e intolleranze. Però quello che non sappiamo è che ci sono degli orari ben precisi in cui è consigliato bere il caffè. E’ una ricerca effettuata dal neuroscienziato Steven Miller, secondo la quale la caffeina assunta in determinati momenti ha degli effetti ottimali. Secondo Miller il caffè deve essere bevuto quando i livelli del cortisolo (ormone dello stress) sono bassi. Se siete soliti bere caffè appena svegli, sappiate che state sbagliando: quando vi svegliate il cortisolo aiuta il corpo a “svegliarsi” quindi assumere caffè non serve a nulla, quindi bisogna rimandare l’appuntamento col vostro adorato caffè a circa due ore dopo del vostro risveglio. Se bevete caffè dopo un pasto, potete tranquillamente continuare a farlo: aiuta la digestione. Inoltre il caffè fa bene all’apparato cardiaco e a quello nervoso, ma non bisogna approfittarne, perchè se si esagera può causare problemi. Non bevete più di 4/5 caffè al giorno, cercate di “rispettare” gli orari e i consigli di Miller e vedrete che noterete la differenza.


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...

PARTNER MeteoWeb | CalcioWeb | Mitindo | SportFair | eSporters