Valentina Ferrandello

Bellezza: presto in commercio il cioccolato antirughe ipocalorico

Bellezza: presto in commercio il cioccolato antirughe ipocalorico

In Gran Bretagna un team di ricercatori ha realizzato la ricetta del cioccolato antirughe e poco calorico: ne basteranno 7, 5 grammi al giorno affinchè la pelle ringiovanisca a vista d’occhio

esthechoc (1)Creme, lozioni e prodotti di cosmesi che promettevano risultati eccezionali e miracolosi contro le zampe di gallina che, arrivati ad una certa età, iniziano ad abbellire il viso delle donne. Per non parlare poi degli esercizi facciali anti-age, per prevenire le rughe fino ad arrivare alla decisione più drastica: le iniezioni di botulino fai da te e le più complesso operazioni chirurgiche.

In realtà la strada era molto più semplice: mangiare cioccolata. La notizia arriva direttamente dalla Gran Bretagna: un laboratorio di ricerca ha sviluppato un metodo davvero dolce  e poco invasivo di combattere i segni del tempo, mangiare la cioccolata miracolosa, Esthechoc. Un team di ricercatori dell’Università di Cambridge ha messo a punto un tipo di cioccolato che agirebbe sui meccanismi cutanei assicurando a detta degli esperti un ringiovanimento della pelle grazie all’alta concentrazione di antiossidanti. Mangiare 7,5 grammi al giorno produce degli effetti visibili dopo appena tre settimane, con un apporto calorico di sole 38 calorie a dose . Il cioccolato in questione avrebbe fino al 72% di cacao e dunque contiene la stessa quantità di antiossidanti che contiene una cena a base di salmone e la stessa quantità di polifenoli presenti in ben 100 grammi del normale cioccolato fondente: in soli 7,5 grammi quindi un vero  e proprio elisir di antiossidanti e polifenoli che sono due delle sostanze che agiscono sulla pelle  per la prevenzione delle rughe.

EsthechocLa scoperta, è stata il frutto di molti esperimenti, in cui sono stati sottoposti circa 3000 mila volontari tra i 50  e 60 anni al trattamento. Si è osservato che la pelle dei volontari tendeva a migliorare col passare dei giorni. Ma come è possibile che si verifichi questo effetto sorprendente? Gli esperti che hanno condotto la ricerca spiegano che le sostanze presenti nel cioccolato speciale da loro prodotto vanno ad agire sul meccanismo dell’ossigenazione: infatti, aumentando l’afflusso di sangue, quest’ultima sua volta determinerà un’ aumento dell’ossigenazione della pelle. Il cioccolato Esthechoc verrà presentando ufficialmente al Global Food Summit di Londra nel mese di Marzo, per poi, subito dopo iniziare ad essere distribuito e commercializzato in confezioni da 21 barrette.

A detta del team di ricerca, il cioccolato riuscirebbe in alcune settimane a rendere la pelle di un cinquantenne, liscia e fresca come quella di un ventenne. Ma, in queste cose, si sa, bisogna rimanere con i piedi per terra: innanzitutto ancora poco si sa su i potenziali effetti collaterali che questa mini dose giornaliera di cioccolato, solo 7,5 grammi e solo 38 calorie avrebbe su altre funzionalità del nostro organismo, come il sistema circolatorio o apparato digestivo o urinario ecc.. E altro aspetto fondamentale è quello del costo: posto che, gli effetti miracolosi sono così ben decantati, chissà che prezzo di mercato avrà Esthechoc, sicuramente un prezzo spropositato e dunque inaccessibile per le normali donne comuni o le casalinghe, che quini, dovranno tenersi le loro adorabili zampe di gallina in eterno. Non resta che attendere l’entrata in commercio ufficiale di Esthechoc per capire sia la sua accessibilità in termini di prezzo, sia soprattutto se le alte aspettative che si stanno diffondendo siano poi realmente soddisfatte o come per la maggior parte dei prodotti anti age, si rivelerà solo un castello di sabbia.

 


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...

PARTNER MeteoWeb | CalcioWeb | Mitindo | SportFair | eSporters