Rita Caridi

Mobiletti multifunzione: il segreto per sfruttare al meglio gli spazi

Mobiletti multifunzione: il segreto per sfruttare al meglio gli spazi

Quasi sempre in casa non troviamo la collocazione giusta per alcuni oggetti, abiti, suppellettili

Spesso la soluzione migliore in questi casi è quella di inserire in alcuni ambienti dei mobiletti multifunzione. In commercio se ne trovano di varie tipologie, adatti a diversi ambienti della casa, prodotti in misure più o
meno standard. Inserendone uno, o qualcuno, in ogni stanza, potremo ottenere più spazio per tutto ciò che
possediamo, oltre che più ordine.

Mobiletti in bagno
Non tutti possiedono dei mobiletti in bagno; c’è chi in questa stanza preferisce posizionare esclusivamente
uno specchio e qualche mensola. Avere invece a disposizione dello spazio in bagno consente di sfruttare al
meglio questa stanza. Ovviamente nei mobiletti del bagno posizioneremo oggetti utili in questa stanza, come ad esempio gli asciugamani di tutta la famiglia, o anche la scorta di prodotti per l’igiene della casa o per la pulizia del corpo. Ovviamente molto dipende dallo spazio a disposizione, ma solitamente i mobiletti per il bagno sono prodotti in misure abbastanza ridotte, in modo da poter essere inseriti anche in un piccolo angolo, come sottolavabo o a fianco alla vasca da bagno, vicino alla lavatrice. Un poco di creatività e un’attenta misurazione degli spazi a disposizione consentirà di trovare posto per colonne a cassetti, armadietti bagno ripiani di vario genere, cestoni.

Non solo in bagno
Sono vari gli ambienti della casa in cui è possibile inserire un mobile multifunzione. La cucina è ad esempio uno dei candidati ideali per questo tipo di accessorio. Un mobiletto può essere una madia che funga da dispensa, ma anche un pratico carrello, da nascondere dietro la porta quando non lo si utilizza e da spostare al centro della stanza quando serve. Se vuoi avere un’idea dei mobiletti e armadietti per la cucina disponibili in commercio scopri di più su queste pagine. A volte non si pensa a un soluzione di arredo semplicemente perché non la si riesce ad immaginare, o perché si ritiene che non esista il mobile dei nostri desideri. Oggi invece sono molte le aziende che propongono mobili e armadietti adatti a qualsiasi ambiente della casa, da utilizzare come meglio si crede; senza il bisogno di andare da un falegname per farsi costruire l’arredo su misura, con il costo ovviamente elevato di questo tipo di prodotti.

Scegliere al meglio
Quando si deve inserire un nuovo mobile all’interno di un ambiente è importante fare qualche considerazione di base. La prima riguarda lo stile del mobiletto, che dovrà essere in perfetto abbinamento con ciò che già possediamo. Quindi il colore, lo stile, le dimensioni, dovranno seguire più o meno quelle degli altri mobili, in maniera da non rendere il nuovo pezzo di arredamento troppo diverso dal resto, troppo evidente. Un’altra cosa da considerare è l’utilizzo che si farà del mobile e la stanza in cui lo si inserirà. Ad esempio in bagno è consigliabile posizionare mobili pensati e progettati per questo ambiente, che è il più umido e utilizzato della casa. Lo stesso dicasi per la cucina, mentre in un ingresso o in uno studio si possono inserire mobiletti meno robusti e non necessariamente resistenti all’umidità.


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...

PARTNER MeteoWeb | CalcioWeb | Mitindo | SportFair | eSporters