Rita Caridi

Burberry elimina le sostanze tossiche

Burberry elimina le sostanze tossiche

Burberry-And-Emma-WatsonAnche i grandi e lussuosi marchi di moda stanno diventando eco-friendly. Burberry infatti dopo due settimane di pressione da parte dei consumatori di tutto il mondo ha deciso di eliminare le sostanze chimiche pericolose dai propri prodotti. Burberry si impegnerà ad eliminare tutte le sostanze chimiche dannose principalmente dai vestiti e successivamente dal resto dei prodotti entro il 2020. “Burberry ha fatto la mossa giusta e ha mantenuto la sua reputazione, seguendo l’esempio dato da Valentino un anno fa a tutte le case di Alta moda con l’impegno a eliminare le sostanze chimiche pericolose. È la prova che i grandi marchi ascoltano la voce dei consumatori quando questi si fanno sentire. Ora ci attendiamo passi concreti dell’azienda per garantire vestiti più sicuri per l’ambiente e la salute” commenta Chiara Campione, responsabile del progetto The Fashion Duel di Greenpeace Italia. L’esempio è stato dato da Valentino e dovebbero iniziare a seguirlo tutti i marchi di moda, soprattutto i più lussuosi, perchè la qualità costa, ma non deve nuocere a nessuno.

PARTNER MeteoWeb | CalcioWeb | Mitindo | SportFair | eSporters