Rita Caridi

Recensioni online: quanto sono affidabili?

Recensioni online: quanto sono affidabili?

La maggior parte di noi, quando deve acquistare un prodotto o un servizio, si affida alla Rete, e al fantastico mondo delle recensioni online

Cosa c’è di meglio, infatti, di sapere in anticipo se il prodotto che stiamo acquistando è valido, se l’hotel in cui stiamo prenotando le vacanze soddisferà le nostre aspettative?

Il modello delle recensioni è vincente in ogni campo e, anche se Netflix ha da poco rimosso le sue dal sito di streaming, sono ancora tantissimi i siti che ne fanno uso. Pensiamo a eBay: la piattaforma di vendite e acquisto online ha funzionato per decenni proprio perché ha un sistema di feedback e di recensioni degli utenti efficace. E, con il boom delle vendite online, i siti di recensioni si sono moltiplicati.

Basti pensare a TripAdvisor, che ha fatto della recensione il centro del proprio business: gli utenti testano un servizio, un ristorante, e lasciano la loro opinione. Quanto poi queste opinioni siano oneste, tutti ce lo siamo chiesti, almeno una volta nella vita… eccoci arrivati allora al succo della questione: quanto sono affidabili le recensioni online? Ci si può fidare di quello che sconosciuti scrivono sul web?

L’uso delle piattaforme di confronto e valutazione per beni e servizi è in continua espansione, come conferma anche Amazon, ma qualche dubbio è lecito. Spesso si tratta semplicemente di concorrenza sleale: quasi tutti i portali di valutazione possono infatti danneggiare la reputazione di un venditore, magari all’inizio dell’attività.

L’efficacia delle recensioni online, però, si basa sulla statistica: quando il numero delle valutazioni aumenta, diventa molto più difficile per il singolo modificare la percezione del pubblico sul singolo prodotto. Ecco allora nascere siti specializzati che si occupano di recensire singoli prodotti e servizi, magari di nicchia, come quello dei casino online. Esistono infatti siti creati ad hoc che vantano recensioni di qualità, puntuali e precise, praticamente su qualsiasi argomento. Che si tratti dell’ultimo sito aperto di casino online o del ristorante più di moda a Roma, ci sono dei recensori qualificati che si occupano esclusivamente di valutare la bontà del servizio offerto.

Lo stesso New York Times ha affrontato di recente l’argomento “recensioni”, invitando gli utenti a non dare troppo peso alle opinioni negative, soprattutto se sono poche. Il giornale americano ci fa riflettere anche su altro; per esempio, dobbiamo valutare che chi scrive la recensione potrebbe essere anche molto diverso da noi, e avere esigenze e bisogni diversi dai nostri. In soldoni: delle recensioni online, statisticamente, ci si può fidare; ma bisogna fare attenzione alla qualità del recensore e allo specifico sito di recensioni. Buoni acquisti a tutti!

 

PARTNER MeteoWeb | CalcioWeb | Mitindo | SportFair | eSporters