Caterina Lenti

Depilazione naturale: tecniche rapide e indolore per una pelle liscia come seta

Depilazione naturale: tecniche rapide e indolore per una pelle liscia come seta

DEPILAZIONE NATURALEUn argomento che incuriosisce da sempre tutte noi, riguarda la depilazione di braccia, gambe e altre zone del corpo. Come avere una pelle liscissima, evitando le allergie e il dolore di una ceretta? Potete sperimentare la ceretta araba sokkar o halawa (che in arabo significa “dolcezza”), preparata in modo semplicissimo: 3 cucchiai di limone, 3 cucchiai di acqua, una tazza da o,50 l. di zucchero bianco o di canna. Mescolate questi ingredienti in un pentolino antiossidante , a fuoco medio e, non appena il composto è liquido, spostate il pentolino a fuoco più basso e tenetelo al minimo, in modo che la ceretta faccia delle bolle ampie. Quando il composto diventa color ambra, spegnete e lasciate raffreddare. Stendetelo sul marmo o su un piatto grande per pizza. Preparate le gambe, passandovi del borotalco e disinfettate le mani con un po’ d’alcol. Siete pronte per staccare un po’ di cera, lavorandola con le mani fino a formare una pallina, stendendola rapidamente in senso contrario alla crescita del pelo e strappando subito seguendo il senso di crescita.

TECNICA FILO Ma c’è un’altra tecnica di epilazione naturale, proveniente dall’india, che si sta facendo sempre più largo nei centri estetici: si tratta della depilazione con il filo orientale. Il nome originale della tecnica è “Bandeabru”, derivante da “bande”(filo) e a”abru” (sopracciglia). La tecnica può essere utilizzata per trattare il volto, le gambe, il seno, l’inguine e soprattutto le sopracciglia e anche gli uomini possono sperimentarla! Tenete un filo di cotone attorno a 4 o 6 dita, posizionandole e muovendole in modo che il filo assuma la forma di una spirale nella parte a contatto con la zona da depilare. Fate scorrere la parte del filo attorcigliata precedentemente 5-6 volte in modo che il filo, chiudendosi, incontri i peli, estirpandoli. Il metodo non è per nulla invasivo, non ha controindicazioni e porta via anche la peluria sottile. Molte di noi ricorrono al pratico rasoio, che sicuramente rappresenta il metodo più rapido ed indolore, ma che provoca una ricrescita immediata e può creare tagli e irritazioni cutanei. Se proprio odiate la ceretta e rimediate sul rasoio, utilizzatelo sempre con schiume che facilitino lo scorrimento della lama sulla pelle! Passiamo ora alle creme e ai saponi depilatori che sono a base di acido tioglicolico. Non si tratta affatto di una depilazione naturale , in quanto questa sostanza, secondo il Biodizionario che valuta tutti i componenti dei cosmetici, aggredisce non solo il pelo, ma anche peli e unghie, per cui rispettate i tempi di applicazione del prodotto, per evitare irritazioni, ed indossate i guanti per l’applicazione e la rimozione di questi prodotti.


Valuta questo articolo

Rating: 1.0/5. From 1 vote.
Please wait...

PARTNER MeteoWeb | CalcioWeb | Mitindo | SportFair | eSporters