F.F.

In carcere per un bacio, il web si mobilita: #NadorKiss

In carcere per un bacio, il web si mobilita: #NadorKiss

nadorIl gravissimo reato commesso da due ragazzi di Nador, nord del Marocco, è stato scambiarsi un bacio per strada lo scorso 5 ottobre. L’accusa è di “attentato alla morale pubblica“, supportata da una foto che gli è stata scattata innocentemente da un amico comune (anche lui accusato). Persino i genitori sono indagati, per “abbandono dei figli“.

La Procura ha proceduto immediatamente all’identificazione e ha ordinato l’arresto, perché i due avrebbero tenuto “atteggiamenti incontrollabili che potrebbero diventare, più avanti, dei problemi pericolosi.” In Marocco infatti, scambiarsi un bacio per strada è un reato punibile addirittura col carcere.

Per questo gli attivisti di Anonymous hanno deciso di mobilitarsi attraverso il web: gli hacker hanno lanciato una campagna di sostegno su Twitter, intitolata #NadorKiss, che in poche ore ha conquistato centinaia di followers.


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...

PARTNER MeteoWeb | CalcioWeb | Mitindo | SportFair | eSporters