Rita Caridi

La dieta del gorilla contro il cancro

La dieta del gorilla contro il cancro

studio-americano-importanza-fitoestrogeniUno studio ha scoperto che per contrastare il manifestarsi del cancro bisognerebbe seguire una dieta simile a quella dei gorilla, che mangiano soia e trifogli. Secondo questo studio, effettuato da un team dell’Università della California, i fitoestrogeni, contenuti soprattutto nella soia, potrebbero proteggere dal cancro. “I fito-estrogeni vegetali presenti in queste piante funzionano come l’ormone sessuale femminile – spiega Katharine Milton, ricercatrice presso l’ateneo californiano – gli Mangiare-soia-fin-da-giovani-riduce-il-rischio-di-cancro-al-senoestrogeni sono potenti sostanze chimiche, se prodotti in quantità eccessive possono interferire con la fisiologia riproduttiva ma nelle dosi giuste presentano effetti positivi“. Questo però non basta a combattere, prevenire, o debellare lo sviluppo di un tumore. Molti i medici e studiosi infatti vogliono far capire che non esiste nessun alimento miracoloso che ci rende immortali o immuni da gravi malattie, consigliano però di adottare stili di vita corretti, eliminando prima di ogni altra cosa il fumo e l’obesità, facendo molta attività fisica, evitando cibi ricchi di grassi e zuccheri, e consumando molta frutta e verdura.


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...

PARTNER MeteoWeb | CalcioWeb | Mitindo | SportFair | eSporters